FRANCESCO PALAZZINI 

Coordinatore e Capogruppo di Fratelli d’Italia per il Comune di Arezzo

FRANCESCO PALAZZINI 

Coordinatore e Capogruppo di Fratelli d’Italia per il Comune di Arezzo

Credo che l’Italia sia l’unico Paese “Democratico” in cui ricordare i proprio eroi come ha fatto il direttore generale dell’Ufficio scolastico delle Marche, Marco Ugo Filisetti, ovvero coloro che hanno dato la Vita per il proprio paese, coloro  che non solo hanno avuto un’Idea, non solo l’hanno vissuta appieno, ma sono arrivati fino al massimo sacrificio per concretizzarla, diventi un “MESSAGGIO CHOC” (Berizzi di Repubblica). Non solo, rammentare che grazie al coraggio di questi valorosi è stata vinta una Guerra Mondiale, diventa  una pericolosa “RIEVOCAZIONE FASCISTA” (Cegna, direttrice dell’Istituto storico di Macerata) e si rende quindi necessaria un “INTERROGAZIONE PARLAMENTARE” che è subito stata annunciata da Frantoianni (Sinistra Italiana).

Carissimi “democratici di sinistra” se questo Paese fino ad adesso si è sempre rialzato e sempre si rialzerà è perché nel tempo è stato capace di generare e crescere eroi  animati da valori talmente forti da far loro compiere gesta straordinarie, che nonostante i vostri continui sforzi non riuscirete mai a sminuire.